Presentazione


Progettare e costruire edifici a basso consumo energetico non è più solo questione di sensibilità
del progettista e/o del committente ma un obbligo normativo.

Lo scorso 4 giugno, con il DL n. 63/2013, il Governo italiano, anche a seguito della procedura di infrazione avviata dalla Commissione Europea, ha finalmente recepito la Direttiva 2010/31/UE imponendo che entro pochi anni tutti gli edifici siano a energia quasi zero.

Cosa si intende per edifici a energia quasi zero? Quali sono i nuovi limiti di prestazione energetica degli edifici? Quali sono le modalità di calcolo? Quando è obbligatorio l’attestato di certificazione energetica? Quali accorgimenti progettuali e quali tipologie costruttive devono essere adottati? Quali impianti sono necessari e di che tipo? Queste sono alcune delle domande che più frequentemente vengono poste quando si parla di edifici a energia quasi zero e a queste domande si cercherà di rispondere durante i convegni dell’azero tour 2014.

Oltre 60 appuntamenti in cui sarà dato ampio spazio ai quesiti dei partecipanti con approfondimenti sui sistemi costruttivi e sulle soluzioni impiantistiche più idonee e la presentazione di alcuni casi studio italiani e internazionali di edifici passivi.

Ideazione e coordinamento EdicomEdizioni
Segreteria organizzativa
tel. 0481.722166 | fax 0481.485721
[email protected]
Ufficio marketing
[email protected]